Kriya and Meditation for Software / IT Professionals. Conducted by Bipin Joshi. Read more...

Untitled 1

Il filo, lo scarafaggio e la libertà

Oggi vi racconto una storia che ho letto in uno dei libri di Swami Vivekananda. La storia è un buon insegnamento per tutti gli allievi di Yoga. La storia inizia così...

C'era una volta il ministro di un grande re. A causa della sua sfortuna, un giorno cadde in disgrazia. Come punizione il re ordinò di richiuderlo in cima a un'altissima torre. Le guardie del re eseguirono immediatamente l'ordine. Il ministro era molto triste.

Egli aveva una moglie fedele che andò alla torre nel cuore della notte per sapere se poteva fare qualcosa per aiutarlo. Lui le disse di tornare con una lunga fune, dello spago robusto, dello spago sottile, filo di seta, uno scarafaggio e del miele. La moglie si meravigliò delle strane richieste, ma obbedì al marito e gli portò tutto quanto.

Il ministro le chiese di legare il filo di seta allo scarafaggio. Quindi le chiese di sporcare col miele le antenne dello scarafaggio e liberarlo sul muro con la testa diretta verso l'alto. La moglie obbedì e lo scarafaggio iniziò il suo viaggio verso l'alto alla ricerca del miele. Quando lo scarafaggio raggiunse la cima il ministro lo catturò prendendo la cima del filo di seta. Quindi disse alla moglie di legare il filo di seta allo spago sottile. Lentamente tirò il filo di seta finché non sentì l'estremità dello spago sottile. Il ministro chiese alla moglie di legare lo spago grosso a quello sottile. Tirò lo spago sottile finché non sentì in mano la cima dello spago grosso. A questo punto il ministro disse alla moglie di legare allo spago la grossa fune. Tirò lo spago e finalmente sentì arrivare la grossa fune. Quando ebbe la fune il resto  fu molto facile. Il ministro discese dalla torre calandosi con la fune e felicemente tornò a casa con la moglie.

Questo è il modo con cui uno Yogi raggiunge la liberazione. Il nostro respiro è il filo di seta. Le correnti nervose sono lo spago sottile. I pensieri sono lo spago grosso e il Prana è la fune. Li conquistiamo uno per uno. Questo viaggio naturalmente non è semplice. Per uno Yogi possono occorrere molti anni o anche intere vite per raggiungere la liberazione. Ma se non cominciamo, come possiamo pensare di arrivare? Per cui, mai saltare la pratica. Mai consentire che altri desideri materiali si mettano fra te e la pratica. Solo in questo modo puoi aspettarti dei risultati. 


Bipin Joshi is a software consultant, an author and a yoga mentor with more than 22 years of experience in classical yoga system of India. He is an internationally published author and has authored or co-authored more than ten technology books for Apress and WROX press. He has been awarded as a Most Valuable Professional by Microsoft. He has also written a few Marathi books including Devachya Davya Hati and Natha Sankentincha Danshu. Having embraced yoga way of life he also teaches Kriya and Meditation to selected individuals.

बिपीन जोशी लिखित देवाच्या डाव्या हाती आणि नाथ संकेतींचा दंशु या पुस्तकांची आपली प्रत आजच विकत घ्या. त्यांच्या अजपा योग मार्गदर्शनाविषयी अधिक माहिती येथे उपलब्ध आहे.


Posted On : 12 Feb 2010